Vitaliano

Vitaliano Pancaldi dal 1947

Nei primi anni ’50, quando la moda italiana era ancora da inventare, le cravatte di Vitaliano Pancaldi, fondatore dell’azienda, cominciavano ad essere presenti nei migliori negozi di tutto il mondo. Un successo non casuale, dovuto alla sua passione per i tessuti, al suo gusto impeccabile e al sostegno di sua moglie Caterina, che lo affiancava in ogni sua scelta.

Fin dagli esordi, Vitaliano Pancaldi aveva le idee chiare: le materie prime dovevano essere le migliori, i disegni esclusivi. Il grande amore per la seta ispirò la produzione di cravatte originali e senza tempo, seguite poi da papillon, pochette, fasce, fazzoletti, foulard e camicie, dedicati alla sia alla moda maschile sia quella femminile e interamente lavorati a mano, dal taglio alla confezione.

La particolarità dei disegni rende i prodotti subito riconoscibili, iconici, capaci di trasmettere la propria unicità a chi sa sceglierli e indossarli.
Le stampe ricordano motivi geometrici di ispirazione déco o liberty, fantasie floreali, barocche, paisley e richiami pittorici che spaziano da Matisse a Erté e Mondrian.
Su tutto regna l’assoluta padronanza degli accostamenti di colore, che tuttora caratterizza il brand, grazie al know how che Vitaliano ha saputo trasmettere a sua nipote Leda Ziosi, oggi a capo dell’azienda.

Alcuni pezzi raggiungono il valore di autentiche opere d’arte, come le cravatte gioiello cosparse di cristalli, e sono esposti in un grande show-room di duecento metri quadri nel centro di Bologna, ai piedi delle due torri, insieme alle collezioni più attuali.

Torna su
Vitaliano
Accedi al tuo account
Vitaliano

WELCOME GIFT

Usando il codice
WELCOME10
potrai usufruire di uno sconto del 10% sul tuo primo acquisto.
Vitaliano, cravatte in seta dal 1947